Frosinone / A via Mària si aspetta la segnaletica orizzontale / EDITORIALE OGGI CIOCIARIA di giovedì 14 settembre 2017

on . Postato in Attualità e notizie

IL SOLLECITO - Dopo il rifacimento di manto stradale e marciapiedi i residenti chiedono le strisce sull'asfalto per motivi di sicurezza

Nella zona insistono diverse scuole e si temono situazioni di pericolo

Recentemente è stata installata anche l'illuminazione a led

 

Frosinone (Italy) - In Mària street, road markings are expected / EDITORIALE OGGI CIOCIARIA, Thursday, September 14, 2017

 

THE REQUEST - After the remake of the road surface and of the sidewalks, the residents ask for the pedestrian crossings on the asphalt for safety reasons

There are several schools in the area and dangerous situations are feared

Recently, LED lighting has also been installed

 

 

IMG 1716

Reggio Emilia / La sicurezza stradale: una sfida di civiltà per l’Italia / Festareggio Notti Italiane / 08.09.2017

on . Postato in Attualità e notizie

Reggio Emilia / La sicurezza stradale: una sfida di civiltà per l’Italia / Festareggio Notti Italiane / 08.09.2017

Nella serata di venerdì 8 settembre 2017, nell'ambito di FESTAREGGIO NOTTI ITALIANE (https://goo.gl/7sS9KP), si è svolto un dibattito dal titolo "La sicurezza stradale: una sfida di civiltà per l’Italia".

Partecipanti:

  • Paolo Gandolfi deputato PD, relatore della Legge sull’omicidio stradale;
  • Giordano Biserni presidente ASAPS;
  • Alberto Pallotti, presidente nazionale Associazione italiana familiari e vittime della strada onlus (AIFVS);
  • Roberto Rocchi Osservatorio provinciale sicurezza stradale;
  • Stefano Poma comandante polizia municipale RE;
  • Walter Dondi Fondazione Unipolis.

https://goo.gl/6X2Cik

Lettera al sindaco Ottaviani sul ripristino o creazione di attraversamenti pedonali rialzati in via Maria e corso della Repubblica, Frosinone / 06.07.2017

on . Postato in Attualità e notizie

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada – onlus (AIFVS)
www.robertococco.it - www.vittimestrada.eu
via Tiburtina, 80 – 03100 Frosinone – Tel. e Fax 0775/871525
Presidente provinciale: Franco Cocco / Coordinatore provinciale: Claudio Martino

Frosinone, 6 luglio 2017

Alla cortese attenzione dello
Avv. Nicola Ottaviani
Sindaco di Frosinone
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

OGGETTO: ripristino o creazione attraversamenti pedonali rialzati in via Maria e corso della Repubblica, Frosinone

Gentile Sindaco,
in più occasioni abbiamo rilevato come, da parte della Sua Amministrazione, sia stato opportuno, in alcuni casi necessario, installare, in diversi punti di Frosinone, attraversamenti pedonali rialzati.

Si è trattato di una misura da Lei lodevolmente adottata, in nome del bene supremo della sicurezza e dell'incolumità dei pedoni, anche sfidando le proteste di tanti cittadini, infastiditi dai sobbalzi e/o preoccupati per le sospensioni dei loro veicoli.

Proprio per l'estrema utilità di tali attraversamenti pedonali, ci preme segnalare almeno due distrazioni:
sia in via Maria, all'intersezione con via Plinio il Vecchio,
sia in corso della Repubblica, davanti alla chiesa di Santa Lucia,
i Suoi uffici tecnici si sono dimenticati, dopo aver riasfaltato il fondo stradale, di rimontare gli attraversamenti pedonali rialzati.

Nell'occasione, La preghiamo di prendere in considerazione la possibilità di creare un nuovo attraversamento pedonale rialzato in un punto senz'altro delicato e pericoloso della viabilità, all'intersezione fra via Maria e via Caio Mario.

In attesa di una Sua cortese risposta, Le inviamo i nostri più cordiali saluti.

Franco Cocco                                                       Claudio Martino

Franco Cocco
Cell. 337-922004
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Claudio Martino
Cell. 338-3465874
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Intersezione via Maria-via Plinio il Vecchio

Corso della Repubblica, davanti alla chiesa di Santa Lucia

Intersezione via Maria-via Caio Mario

Romania / Big Brother nella scuola guida. Esame per la patente, monitoraggio audio e video / Articolo di Sorin Ghica del 29.06.2017 / Traduzione di Claudio Martino, AIFVS AUFV / 1º luglio 2017

on . Postato in Attualità e notizie

IMG 1216

 

Romania / Big Brother nella scuola guida. Esame per la patente, monitoraggio audio e video / Articolo di Sorin Ghica del 29.06.2017 / Traduzione di Claudio Martino, AIFVS AUFV / 1º luglio 2017

 

Sarà più difficile truffare nell'esame per ottenere la patente di guida perché le prove, anche quella pratica, verranno sottoposte a registrazione audio-video.

 

Inoltre, per ridurre il numero di incidenti gravi, le autorità vogliono che le automobili coinvolte in incidenti, dopo la riparazione, siano sottoposte a controlli da parte del RAR (registro automobilistico rumeno - http://www.rarom.ro).

 

L'esame per ottenere la patente di guida sarà sottoposta a registrazione audio-video dall'inizio alla fine.

Così ha deciso il Parlamento, che martedì ha approvato una legge che modifica il decreto governativo urgente n. 195/2002 (https://goo.gl/tYQWYT) sulla circolazione dei veicoli sulle strade pubbliche.

La nuova legge entrerà in vigore venerdì.

 

Le misure sono state adottate per eliminare le "fabbriche di patenti" scoperte in questi ultimi anni.

Si sono verificati molti casi di frode per ottenere la patente di guida, il più famoso quello di Piteşti (https://goo.gl/P5SjEZ), dove quasi tutti gli addetti al Servizio permessi sono finiti dietro le sbarre.

 

 

Big Brother la şcoala de şoferi. Examenul pentru permis, monitorizat audio şi video

 

Sorin Ghica 29 iunie 2017, 06:11

 

Examenul pentru obţinerea permisului de conducere va fi mai greu de fraudat pentru că va fi supravegheată audio-video şi proba practică. Totodată, pentru reducerea numărului de accidente grave, autorităţile vor ca maşinile implicate în accidente să fie supuse unei inspecţii la RAR, după reparaţie.

 

Examenul pentru obţinerea permisului de conducere va fi supravegheat audio-video de la început şi până la sfârşit. Cel puţin aşa a hotărât Parlamenul care marţi a adoptat legea care modifică Ordonanţa de Urgenţă a Guvernului nr. 195/2002 privind circulaţia pe drumurile publice. Noua lege va intra vineri în vigoare.

 

Măsurile au fost luate pentru eliminarea „fabricilor pentru permise” după ce în ultimii ani, au fost înregistrate mai multe cazuri de fraudă la obţinerea permisului de conducere, cel mai celebru fiind cel de la Piteşti unde aproape toţi agenţii de la Serviciul permise au ajuns după gratii.

 

ARTICOLO COMPLETO: http://adevarul.ro/news/eveniment/big-brother-scoalade-soferi-examenul-permis-monitorizat-audio-video-1_5953d38e5ab6550cb89bf1ba/index.html

 

 

 

Francia / Eccesso di velocità: ammenda e sottrazione di punti / Traduzione di Claudio Martino, AIFVS AUFV / 29.06.2017

on . Postato in Attualità e notizie

IMG 1209

 

 

Francia / Eccesso di velocità: ammenda e sottrazione di punti / Traduzione di Claudio Martino, AIFVS AUFV / 29.06.2017

L'eccesso di velocità è un'infrazione al codice della strada sanzionata da un'ammenda ed una perdita di punti. La tabella delle sanzioni dipende dalla misura del superamento della velocità così come dal tipo di strada: in città, su strada od autostrada.

Nella maggior parte dei casi si tratta di una contravvenzione con un verbale (PV, procès-verbal), ma in caso di recidiva di un significativo eccesso di velocità superiore a 50 chilometri orari, si configura un delitto.

La tabella delle sanzioni in funzione della velocità

Tabella delle ammende e perdite di punti per eccesso di velocità

I rischi nei quali s'incorre in caso di eccesso di velocità sono proporzionali all'importanza del superamento rilevato dall'autovelox, sia per quanto riguarda l'ammenda che la sottrazione dei punti della patente.

AF: ammenda forfettaria per velocità eccessiva - AMin: ammenda minima - AMaj: ammenda maggiorata - AMax: ammenda massima.

Il momento della perdita di punti è dopo il pagamento dell'ammenda. Vedere le altre date possibili e la procedura di sottrazione dei punti.

FONTE: https://www.legipermis.com/infractions/exces-de-vitesse.html