Segnaletica orizzontale (almeno strisce pedonali) in via Mària, Frosinone

on . Postato in Attualità e notizie

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada – onlus (AIFVS)

www.robertococco.it - www.vittimestrada.eu

via Tiburtina, 80 – 03100 Frosinone – Tel. e Fax 0775/871525

Presidente provinciale: Franco Cocco / Coordinatore provinciale: Claudio Martino 

 

Frosinone, 30 settembre 2017

Alla cortese attenzione dello

Avv. Nicola Ottaviani

Sindaco di Frosinone

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

OGGETTO: segnaletica orizzontale (almeno strisce pedonali) in via Mària, Frosinone

 

Gentile Sindaco,

in data 6 luglio 2017 ci siamo permessi di farLe presente che in via Mària, riasfaltata durante la campagna elettorale, non era stato ripristinato l'attraversamento pedonale rialzato all'intersezione con via Plinio il Vecchio (https://goo.gl/gLiCzC).

 

La nostra lettera è stata anche cortesemente riportata su un quotidiano locale (https://goo.gl/ooqMYZ).

 

Lo stesso quotidiano, ben due settimane fa, sollecitava un intervento da parte della Sua Amministrazione per ottenere, se non attraversamenti pedonali rialzati, almeno delle semplici e banali strisce pedonali, visto che "nella zona insistono diverse scuole e si temono situazioni di pericolo" (https://goo.gl/v3A98S).

 

Oggi, 30 settembre 2017, l'asfalto da Lei fatto stendere su via Mària è ancora privo di qualsiasi segnaletica orizzontale...

 

Non riusciamo francamente a trovare una ragione del Suo atteggiamento, visto che La conosciamo come persona preoccupata della sicurezza dei Suoi concittadini...

 

Una spiegazione che ci viene in mente è che Lei abbia abbracciato la filosofia del Suo collega londinese: via tutto, strisce, cartelli, semafori, cordoli, rialzi, i pedoni hanno la precedenza ovunque, gli ospiti a malapena tollerati sono i motori (https://goo.gl/MkCwcB)... in tal caso, perché non esplicitarlo agli automobilisti che transitano in quel tratto?

 

Altra spiegazione è che Lei sia stato completamente preso dai preparativi per l'inaugurazione del nuovo stadio... in tal caso... l'inaugurazione ha avuto luogo...

 

In attesa di una Sua cortese risposta, Le inviamo i nostri più cordiali saluti.

 

La preghiamo di credere che la Sua scelta di non rispondere ad alcuna delle nostre email, su questa ed altre situazioni di pericolo della viabilità frusinate, non ci stancherà.

 

Franco Cocco                                                       Claudio Martino

 

Franco Cocco

Cell. 337-922004

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Claudio Martino

Cell. 338-3465874

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.