Alberto Pallotti, presidente nazionale dell'AIFVS-ONLUS, in occasione della Giornata mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada (16 novembre 2014)

on . Postato in Attualità e notizie

Alberto Pallotti, presidente nazionale dell'AIFVS-ONLUS, in occasione della Giornata mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada (16 novembre 2014)

La Giornata mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada è stata istituita il 26 ottobre 2005.
La risoluzione adottata in quella data dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite (http://goo.gl/2koNra), infatti, "invita gli stati membri e la comunità internazionale a riconoscere la terza domenica di novembre di ogni anno come Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada come giusto omaggio nei confronti delle vittime di incidenti stradali e delle loro famiglie".
Come presidente nazionale di un'associazione importante come l'AIFVS-ONLUS, colgo l'occasione per salutare tutte le associazioni, in Italia e nel mondo intero, che si battono, come noi, per ridurre il più possibile il tragico fenomeno degli incidenti stradali.
A tutte le sedi dell'AIFVS raccomando di prendere tutte le iniziative possibili per ricordare, anche quest'anno (domenica 16 novembre 2014), questa importante ricorrenza, possibilmente in collaborazione con altre realtà associative (senza lo sforzo comune di tutte le associazioni, infatti, non è possibile nessun risultato significativo nella guerra alla strage stradale): richieste alle istituzioni locali di illuminare un monumento, messe di suffragio, fiaccolate, eccetera.
Buon lavoro a tutti.
Alberto Pallotti, presidente nazionale dell'Associazione italiana familiari e vittime della strada-onlus (AIFVS)

TESTO INGLESE: http://goo.gl/ZNocaJ